BIGJACK IL Tatuaggio Giapponese a Milano – TatuaggiMilanoTattoo - Japanese Significato Simbologie

BigJack
TattooHouse
Milano

SIGNIFICATI - Simbologie

Clicca sulle immagini per visualizzare la descrizione specifica
IREZUMI & HORIMONO
Daruma
Maneki Neko
Enso
Tomoe
Torii
Bagua
 Martello Giapponese
 Il Ventaglio Giapponese
Mālā Rosario Buddista
La Ruota Della Preghiera
OFUDA - GOFU
OMAMORI “Amuleti”

IREZUMI & HORIMONO

IREZUMI & HORIMONO

IREZUMI & HORIMONO

In Giappone oggi il tatuaggio è comunemente chiamato

 Irezumi “inserire inchiostro nero

oppure 

Horimono “incidere qualcosa”

I due termini in passato non erano sinonimi, ma indicavano due tipologie ben distinte di tatuaggio: gli Irezumi erano punitivi per marchiare i criminali, mentre gli Horimono erano decorativi e scelti per gusto personale.

Oggi i due termini hanno lo stesso significato, anche se Horimono viene considerato più cortese.

Nell’antico Giappone gli Irezumi “punitivi” più comuni erano delle strisce nere sul braccio oppure si tatuavano degli ideogrammi con la scritta cane, lo scopo era quello di marchiare e denigrare a vita i condannati.

Il marchio che si tatuava ai malviventi poteva essere diverso a seconda della regione geografica e comunque per tutto il Giappone il tatuaggio veniva inciso per umiliare il condannato e segnarlo per sempre così da non potersi mai più redimere.

Ci vollero molti anni e passarono diversi regni, prima che in Giappone si comprendesse che non era convenevole marchiare a vita chi si fosse macchiato di reati senza dare loro alcuna possibilità di riscatto sociale, così una volta riconosciuti i tatuaggi a scopo estetico e non punitivo, nacquero gli:

Horimono I tatuaggi decorativi

Nel XIX secolo venne introdotta l’iconografia del tatuaggio giapponese come la conosciamo oggi: l’Horimono. Il disegno si sviluppava su tutta la schiena, compresi i glutei fino a metà coscia, il petto non era tatuato solamente nella parte centrale.

Il Tatuaggio assume così il valore di una vera e propria Opera Artistica.

L’Horimono viene inciso seguendo un ordine definito dalla natura e dai suoi cicli, infatti per ogni stagione è regola attenersi a simboli e colori in armonia con il periodo rappresentato, i vari elementi tatuati dovranno essere coordinati e coerenti con il resto dell’Horimono.

Tutti i tatuaggi hanno un significato preciso per chi li porta. Attraverso la rappresentazione delle iconografie, quali: religione, natura, eroi storici e figure del folklore popolare, si trova il senso dei tatuaggi giapponesi. E’ importante considerare sempre che un’altra delle maggiori fonti d’ispirazione degli Horimono è il mondo dell’Ukiyo-e (arte di stampa artistica giapponese)

by BigJackTattooHouse

IL Tatuaggio Giapponese a Milano